Skip to main content
Agenzia decentrata

Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC)

Logo of ECDC

Sintesi

  • Ruolo: rafforzare le difese dell’Europa contro le malattie infettive
  • Direttore: Andrea Ammon
  • Anno di costituzione: 2005
  • Numero di dipendenti: 290
  • Sede: Stoccolma (Svezia)
  • Sito web:ECDC

Covid-19: ultimi aggiornamenti del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie 

Cosa fa

  • Analizza e interpreta i dati provenienti dai paesi dell'UE su 52 malattie trasmissibili utilizzando il sistema europeo di sorveglianza (TESSy).
  • Fornisce consulenza scientifica ai governi e alle istituzioni dell'UE.
  • Assicura l'individuazione tempestiva e l'analisi delle minacce emergenti per l'UE.
  • Coordina il programma europeo di formazione all'epidemiologia d'intervento (EPIET) e il programma europeo di formazione in microbiologia per la salute pubblica (EUPHEM).
  • Aiuta i governi dell'UE a prepararsi alle epidemie.
  • Organizza la conferenza scientifica europea sull'epidemiologia applicata delle malattie infettive (ESCAIDE), che si svolge ogni anno per tre giorni.

Chi ne beneficia

  • Il settore della salute pubblica in Europa, in particolare:
    • gli rganismi di salute pubblica nazionali e subnazionali nell’UE/SEE
    • le istituzioni dell'UE
    • altri responsabili politici europei
  • professionisti, ricercatori, organizzazioni internazionali e autorità nazionali che operano nel settore della salute pubblica al di fuori dell'Europa.

Contatti

Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC)

Sito web
E-mail
Telefono
+46 8 586 010 00
Fax
+46 8 586 010 01
Indirizzo postale
Gustav III:s Boulevard 40, 16973 Solna, Svezia
Social media