Skip to main content

Posti di lavoro e tirocini presso le istituzioni dell'Unione europea

Assunzione del personale

Nelle istituzioni dell'Unione europea lavorano più di 60 000 persone dei 27 Stati membri. L'Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO) organizza concorsi pubblici per selezionare il personale per posti a tempo determinato e indeterminato. Il sito Internet dell'EPSO è il primo punto di riferimento per chi vuole lavorare per l'UE: spiega le modalità di selezione e dà suggerimenti su come prepararsi ai concorsi.

Tipi di carriere nell'UE

L'UE impiega candidati dalle traiettorie molto diverse. Ecco perché una carriera nell'UE implica lavorare con un gruppo di colleghi eterogeneo e multiculturale. Per la maggior parte degli incarichi nelle istituzioni devi saper parlare almeno due lingue dell'UE.

Perché prendere in considerazione una carriera nell'UE?

Lavorando nelle istituzioni dell'UE puoi occuparti delle principali questioni che riguardano la vita di tutti noi: cambiamenti climatici, immigrazione, sicurezza, commercio, comunicazioni mobili, solo per citarne alcune. Puoi cimentarti anche con le opportunità di lavoro nelle agenzie dell'UE, con sede in tutta Europa, e presso le delegazioni dell'Unione in tutto il mondo.

Profili di carriera nell'UE

Lavorare per l'UE può significare svariate possibilità di carriera, a seconda del proprio profilo: revisione dei conti, comunicazione, economia e statistica, amministrazione pubblica europea, relazioni esterne, finanza, tecnologie dell'informazione, traduzione o interpretazione, diritto ecc.

Vai alla pagina "Profili di carriera nell'UE"

Come candidarsi per i diversi profili professionali

L'UE impiega personale a tempo indeterminato (funzionari), agenti contrattuali e temporanei e offre anche tirocini. Conserva delle banche dati di esperti nei settori pertinenti.

Funzionari permanenti

I funzionari permanenti sono divisi in amministratori (AD) o assistenti (AST).

Gli amministratori contribuiscono alla definizione delle politiche e al controllo dell'applicazione delle norme dell'Unione, svolgendo una funzione di analisi e di informazione in settori specifici. Generalmente, bisogna aver completato un corso universitario di almeno tre anni per poter partecipare al concorso per amministratori.

Gli assistenti svolgono per lo più ruoli di supporto necessari alla gestione interna delle istituzioni. Generalmente, è necessario avere almeno un diploma di scuola superiore per accedere al concorso per questo ruolo.

Agenti contrattuali

Gli agenti contrattuali sono reclutati per mansioni manuali o di supporto amministrativo. Si tratta di impieghi a breve termine – il contratto iniziale è in genere di 6-12 mesi.

Agenti temporanei

Gli agenti temporanei vengono assunti con contratti della durata massima di sei anni, per svolgere mansioni specializzate o temporanee.

Tirocinanti (stagisti)

Ogni anno circa 1 900 giovani laureati hanno l'opportunità di partecipare ai tirocini organizzati dall'UE. La maggior parte delle istituzioni europee offre tirocini della durata compresa tra i tre e i cinque mesi.

Esperti nazionali distaccati

Gli esperti nazionali distaccati sono funzionari nazionali o internazionali o impiegati del settore pubblico che lavorano temporaneamente per un'istituzione dell'UE. La rappresentanza permanente del tuo paese presso l'UE può fornirti informazioni sulle attuali opportunità di distacco.

Personale interinale

Alcune istituzioni assumono anche personale interinale locale con contratti della durata massima di sei mesi, soprattutto per svolgere attività di segreteria. Contatta le agenzie di lavoro interinale per ulteriori informazioni sulle assunzioni.

Interpreti freelance

Il Parlamento europeo, la Commissione europea e la Corte di giustizia dell'Unione europea dispongono ciascuno di un servizio di interpretazione, ma la selezione degli interpreti freelance avviene congiuntamente. Per diventare interpreti freelance è necessario superare un test di accreditamento.

Esperti dell'UE

Le istituzioni dell'UE nominano esperti esterni perché contribuiscano alla valutazione delle domande di sovvenzione, dei progetti e delle gare d'appalto e forniscano pareri e consulenza in casi specifici. L'UE gestisce banche dati con nomi e qualifiche degli esperti esterni che possono fornire un aiuto specifico alle istituzioni e alle agenzie.

Gruppi politici del Parlamento europeo

Per trovare un lavoro in un gruppo politico, contatta uno dei partiti politici rappresentati al Parlamento europeo. Questi posti non sono gestiti dalle istituzioni dell'UE.