Skip to main content
Organo dell’UE

Comitato economico e sociale europeo (CESE)

European Economic and Social Committee - Logo

Panoramica

  • Ruolo: organo consultivo di rappresentanza delle organizzazioni dei lavoratori e dei datori di lavoro e di altri gruppi d’interesse
  • Presidente: Christa Schweng
  • Membri: 329 da tutti i paesi dell'UE
  • Anno di istituzione: 1957
  • Sede: Bruxelles (Belgio)
  • Sito web: Comitato economico e sociale europeo

Il Comitato economico e sociale europeo (CESE) è un organo consultivo dell'UE che comprende rappresentanti delle organizzazioni dei lavoratori e dei datori di lavoro e di altri gruppi d’interesse. Formula pareri su questioni riguardanti l’UE per la Commissione europea, il Consiglio dell’UE e il Parlamento europeo, fungendo così da ponte tra le istituzioni decisionali dell’UE e i cittadini dell’Unione.

Cosa fa il CESE?

Offre ai gruppi di interesse la possibilità di esprimere formalmente un’opinione sulle proposte legislative dell’UE. I suoi tre compiti principali sono:

  • assicurare che la politica e la legislazione dell'UE si adattino alle condizioni socioeconomiche ricercando un consenso proficuo per il bene comune
  • promuovere la partecipazione nell'UE dando alle organizzazioni dei lavoratori e dei datori di lavoro e ad altri gruppi di interesse la possibilità di esprimersi e assicurando il dialogo con tali interlocutori
  • promuovere i valori dell'integrazione europea sostenendo la causa della democrazia partecipativa e le organizzazioni della società civile.

Composizione

I membri del CESE rappresentano il ventaglio delle organizzazioni della società civile di tutta Europa, tra cui le imprese, i sindacati e altri portatori di interesse. Sono indicati dai governi nazionali e nominati dal Consiglio dell'UE per un periodo rinnovabile di cinque anni. Il numero di membri per ciascun paese è proporzionale alla sua popolazione.

Il CESE elegge il suo presidente e due vicepresidenti, il cui mandato ha una durata di due anni e mezzo. I membri si dividono in tre gruppi:

  • datori di lavoro
  • lavoratori
  • altri gruppi di interesse (ad esempio agricoltori, consumatori).

Come funziona il CESE?

Il CESE viene consultato dal Parlamento europeo, dal Consiglio dell'UE e dalla Commissione europea su un ampio ventaglio di argomenti. Inoltre, esprime pareri di propria iniziativa.

I suoi membri svolgono le loro funzioni per l'UE, in maniera indipendente dai rispettivi governi. Si riuniscono nove volte l’anno. I pareri vengono adottati con voto a maggioranza semplice.

Le riunioni vengono preparate dalle sezioni specializzate e dalla commissione consultiva per le trasformazioni industriali del CESE. I gruppi di riflessione specializzati del CESE (noti come "osservatori") seguono l'evoluzione delle strategie dell'UE.

Il CESE tiene i contatti con i consigli economici e sociali nazionali e regionali di tutti i paesi dell'UE, principalmente per scambiare informazioni e discutere temi specifici.

Il CESE e i cittadini

Il CESE organizza eventi artistici, per i giovani e di altro tipo per avvicinare l'UE ai suoi cittadini.

Ulteriori informazioni

Chi è chi

Pareri e documenti

Pubblicazioni

Centri d'informazione dell'UE

Visita il Comitato economico e sociale europeo

Opportunità di lavoro

Contatti

Nome
Comitato economico e sociale europeo (CESE)
Sito web
Telefono
+32 2 546 90 11
Fax
+32 2 546 90 11
Indirizzo postale
Rue Belliard/Belliardstraat 99, 1040 Bruxelles/Brussel, Belgio
Social media