Skip to main content

La storia dell'Unione europea dal 2020 ad oggi

Gennaio 2020 - Risposta comune dell'UE alla COVID-19

La pandemia di COVID-19 innesca una grave emergenza di salute pubblica e un rallentamento economico. L'UE e i suoi paesi membri collaborano per sostenere i sistemi sanitari, contenere la diffusione del virus e procurare vaccini per le persone nell'UE e nel resto del mondo. I leader dell'UE concordano il più grande pacchetto di incentivi mai finanziato dal bilancio dell'UE, incentrato su una ripresa verde e digitale, dal momento che l'UE si adopera per conseguire la neutralità climatica entro il 2050.

31 gennaio 2020 - il Regno Unito lascia l'UE

Il Regno Unito lascia l'Unione europea dopo 47 anni di adesione, aprendo un nuovo capitolo nelle sue relazioni con l'UE.

Relazioni con il Regno Unito

Aprile 2021 - Avvio della Conferenza sul futuro dell'Europa

L'UE lancia nel 2021 la Conferenza sul futuro dell'Europa della durata di un anno. Questo esercizio di democrazia partecipativa senza precedenti offre ai cittadini dell'UE un'opportunità unica per avere voce in capitolo e contribuire a plasmare il futuro dell'UE. 

Febbraio 2022 - La Russia invade l'Ucraina

L'UE e i suoi partner internazionali condannano fermamente la guerra di aggressione ingiustificata e non provocata della Russia. L'UE adotta una serie di sanzioni severe nei confronti della Russia e fornisce all'Ucraina assistenza finanziaria, umanitaria, militare e di altro tipo.