Skip to main content

Occupazione e affari sociali

Occupazione e affari sociali

I progressi tecnologici, la globalizzazione e l'evoluzione demografica continuano a incidere sul modo in cui gli europei vivono e lavorano. L'UE è attualmente impegnata ad elaborare politiche e proposte legislative per rispondere a queste sfide.

Attraverso il pilastro europeo dei diritti sociali, l'UE si adopera per tutelare i diritti dei cittadini garantendo:

  • pari opportunità e accesso al mercato del lavoro
  • condizioni di lavoro eque
  • protezione e inclusione sociale.

I finanziamenti dell'UE aiutano le organizzazioni pubbliche e private ad attuare e migliorare le politiche in materia di occupazione e affari sociali e a finanziare progetti volti a sostenere i cittadini di oggi e di domani.

La normativa dell'UE in materia di occupazione garantisce livelli minimi di protezione che valgono per tutti coloro che vivono e lavorano nell'UE. Norme specifiche dell'UE mirano anche a rendere più semplice per i cittadini europei vivere e lavorare in altri paesi dell'UE, tutelando al tempo stesso i loro diritti in materia di sicurezza sociale, come ad esempio l'assicurazione sanitaria e le prestazioni sociali.

Notizie

29 giugno 2022
Åsa Larson re-elected as member of EIOPA’s Management Board<div class="field field-label-hidden field-name-field-eiopa-body field-type-text-long item-list"> <div class="field-items"> <div class="even field-item first last"> The Board of Supervisors of the European...